Bivacco Cà Bianca

ALPI LEPONTINE

Causa emergenza Covid-19 i bivacchi del Cai sez. Vallespluga sono inagibili, in quanto spazi esigui e non sanificati.
Non saranno chiusi, in quanto utilizzabili solo in caso di stretta emergenza.

Il bivacco Ca’ Bianca è stato realizzato nel 1996 in località Alpe Gusone (2565 m). E’ stato ricavato da un edificio preesistente, donato dai cavatori locali di Starleggia.

SCHEDA DEL BIVACCO
NOME Bivacco Ca’ Bianca
LOCALITA’ Alpe Gusone
DOTAZIONE 12 posti letto con coperte, cucina con bombola del gas, stufa a legna, cassetta di pronto soccorso
ACQUA Solitamente reperibile nei dintorni
ILLUMINAZIONE Con pannelli fotovoltaici
PERIODO DI APERTURA In permanenza. No gestore.
VIE D’ACCESSO Da Starleggia per la Valle Fioretta – ore 2,30
Da Starleggia per la Valle della Sancia – ore 2,30
È una tappa del Trekking della Vallespluga
Bibliografia di riferimento:
GUIDA DEI MONTI D’ITALIA – Mesolcina Spluga di A. Gogna, A. Recalcati – Club Alpino Italiano, Touring Club Italiano.

Segnalazione interventi.